florenceopera3.jpg

SINGING MASTER CLASS

Nella città di Prato dal 2 al 6 gennaio 2022, Florence Opera terrà un master class di canto lirico incentrato sulla tecnica vocale e l’interpretazione lirica. Il concerto finale si svolgerà a Firenze nella chiesa di Santa Monica.

Firenze,_chiesa_di_santa_monaca,_interno_01.jpg
patty_2-103.png
patty-102.png
patty_3-108.png

PATRIZIA MORANDINI

Patrizia Morandini è nata in Brasile, molto piccola si trasferì con la famiglia in Italia a Firenze.  Inizia gli studi musicali al conservatorio Luigi Cherubini, seguendo corsi per pianoforte e composizione, diplomandosi successivamente in canto lirico. In seguito si specializzerà in musica vocale da camera. Partecipa a numerosi concorsi canori fra i quali il prestigioso concorso Luciano Pavarotti di Filadelfia come finalista e voci Pucciniane di Lucca. Debutta nell'Opera da tre soldi di Bertold Brecht e in Elektra di Richard Strauss al teatro Comunale di Firenze. Inizia così una carriera internazionale che la porta a tenere concerti in Russia, Brasile, Francia, Spagna, Italia, Germania, Grecia, Portogallo, Inghilterra, Slovenia, Croazia, Ungheria, Moldavia, Romania, Arabia Saudita e Venezuela, interpretando anche ruoli principali in l'Aida, Madama Butterfly, Turandot, Il trovatore, Orfeo ed Euridice di Gluck, Tosca, Carmen, Cavalleria rusticana, La Bohème, La Forza del Destino, Pagliacci, Suor Angelica e Un Ballo in Maschera, Norma, Manon Lescaut, e Adriana Lecouvreur. Come cantante si è cimentata anche in musica sacra, messe ed oratori con diversi programmi per canto e organo, per quartetto e orchestra da camera. Dal 2008 con il progetto Florence Opera, ha iniziato una considerevole esperienza registica. Ha diretto Suor Angelica, Madama Butterfly, La Bohème di Puccini. Cavalleria rusticana di Mascagni. Orfeo ed Euridice di Gluck. Didone ed Enea di Henry Purcell. Per il Festival della Franchigena con l'Accademia Geminiani ha diretto il Tabarro di Puccini. Per Prato Estate al castello dell'Imperatore, nel 2010 ha diretto il Sacco di Prato e la cicogna e il cigno. Nel 2013 ha firmato la regia dell'Orfeo ed Euridice al Teatro del Popolo di Castelfiorentino. Nell'ottobre dello stesso anno, ha diretto Il Flauto Magico di Mozart al Tempio Valdese di Firenze. Nel 2014 ha diretto la Tosca al teatro dei Varii di Colle Val D'Elsa, Madama Butterfly al teatro del Popolo di Colle Val D'Elsa ed Orfeo ed Euridice di Gluck al Palazzo delle Esposizioni di Empoli. Nell’aprile 2015 diretto il Dido ed Enea di Purcell al teatro dei Leggieri di San Gimignano e nel luglio dello stesso anno, la bohème di Puccini al Tempio Valdese di Firenze. Nel settembre 2016 ha curato la regia del la bohème al festival "voci in canto" di Uzzano e al teatro verdi di Montecatini. Sempre al Teatro Verdi di Montecatini nel settembre del 2017, ha diretto la Tosca, Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini e la Vedova allegra. A Sarajevo in Bosnia Erzegovina nell'ottobre 2018 e a Firenze nel novembre 2018, ha diretto Suor Angelica. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive sia italiane che estere. Infine ha inciso per l'etichetta Bongiovanni frammenti dall'incompiuto Ernani di Vincenzo Bellini e Cleopatra di Domenico Cimarosa, per la casa discografica MIM liriche per voce e pianoforte di Carlos Gomes.

© 2021 by Fidelio. Proudly created with Wix.com